mercoledì 3 ottobre 2012

Un falso per una cornice d'autore!!!

Qualche tempo fa mia mamma mi aveva regalato una cornice che già da secoli riposava in casa sua in un armadio, in cerca di una collocazione più degna del suo stato di ESSERE CORNICE!!!
Sia per me che per mia mamma era stata amore a prima vista... dimenticata e impolverata sopra a quel banchetto vicina a icone russe... il problema delle cornici importanti è da sempre... COME RIEMPIRE LO SPAZIO VUOTO???


Anche perché nella maggior parte dei casi il processo è inverso... solitamente si ha un soggetto e si sceglie una cornice adatta per esaltarlo.

La prima idea era quella di metterci uno specchio.....


...pessima idea!!! il metallo della cornice perde la sua nitidezza con la lastra dello specchio

E allora anche nella mia casetta, così come in casa della mamma, la cornice è rimasta per qualche tempo ad esaltare il fondo di un cassetto!!!

E mentre pensavo che avrei dovuto buttarmi sul concettuale astratto... come appendere la cornice su una parete bianca con il nulla fuori e dentro (credo che le troppe visite alla Biennale di Venezia Arte facciano male :P) un'artista australiana è venuta (inconsapevolmente) in mio aiuto...

LISA RODDEN un'artista che mi ha stregata con i suoi intarsi su carta. Forme geometriche, carpe in stile oriental e aironi prendono vita grazie all'abile gioco di sovrapposizioni di cartoncini colorati e intarsi raffinati.

E cosa centra la cornice in tutto questo??? Non appena ho visto uno dei suoi aironi ho pensato che sarebbe stato il soggetto perfetto da incorniciare...
la voglia di vedere finalmente la cornice appesa al chiodo, la mancanza di MONEY per potermi procurare una sua opera d'arte e l'inarrestabile desiderio di cimentarmi in una nuova tecnica utilizzando la carta mi hanno spinta a.... COPIARE DI SANA PIANTA una sua opera!!!!



so che con questo post mi prenderò degli insulti ma... NON HO RESISTITO!!! e a peggiorare le cose ci si mette anche l'orgoglio di essere riuscita nel mio intento... vedere la cornice appesa!!!


Del resto cosa vi aspettavate da una Civetta che tiene due falsi Botero in bagno???


21 commenti:

  1. Senti, io non conosco bene Lisa Rodden, però trovo che il tuo lavoro insieme alla pazienza che ci hai messo è bellissimo, e fa davvero un grande effetto in quella originale cornice. Per cui complimenti e.....viva la sincerità!

    RispondiElimina
  2. wow!!!!.............solo wow!!!!!!!!! Un'autentico lavoro certosino super meraviglioso!

    RispondiElimina
  3. Bello!!! Ammappate che precisione! -.-'
    Comunque anch'io sono così. Prendo le cornici e poi le tengo vuote in attesa della foto giusta. Io adoro le cornici!!! ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io adoro le tue cornici... vale lo stesso :D ?

      Elimina
  4. La cornice è davvero bellissima, perfetta per il tuo quadro...
    E... viva la sincerità! :-) :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh! già mi sento in colpa a non aver cambiato soggetto figuriamoci a far finta che il progetto era mio eheheh!!!

      Elimina
  5. Gai fatto un lavoro stupendo,e se hai copiato poco importa,l'hai detto e questo esprime quanto ti piacciano le sue creazioni.
    La carta lavorata così da effetti stupendi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa impazzire.... con dei gesti in apparenza semplici riesce a creare delle opere arte piene di colore e allegria... l'adoro!!!

      Elimina
  6. Caspita che lavoro !!!!!!!!!!!sarà copiato ma bisogna saperlo fare bene.....tu l'hai fatto !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Miriam mi fai arrossire ogni volta!!!!

      Elimina
  7. Di questi tempi si fa come si può, così il fai da te esulta, ma devo dire che è difficile che esulti così tanto come nel tuo caso.
    Se mettessimo vicino le due opere mi sa che non si vedrebbe qual'è il falso...
    Io dico che il risultato è ottimo e si addice anche alla cornice. Mi piacciono anche i due falsi di Botero, bellissima idea.
    saluti
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo sapevo che i Botero avrebbero catturato la tua attenzione :DD ma sai che ho comprato prima i quadri che le piastrelle del bagno???

      Elimina
  8. Io odio le cornici quando sono usate per le foto...che ci posso fare? È più forte di me!
    Ad un primo sguardo anche io avrei pensato al nulla fuori e dentro, ma...vedendo la con quel meraviglioso airone, credo proprio che siano la coppia perfetta!!!
    E comunque concordo con Miriam: va bene copiare, ma bisogna saperlo fare! Se ci avessi provato io sarebbe venuta fuori una gallina starnazzante!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una gallina ma con un paio d'ali da far invidia!!!! :D anche a me non piacciono le foto messe in cornice!!!!

      Elimina
  9. ma quali insulti! :) secondo me copiare - finchè lo si fa per sé stessi e non per denaro - è uno dei maggiori complimenti che si possano fare ad un artista. e in questo caso il risultato è strepitoso, complimenti! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. GRAZIEEEE... credo che l'artista avesse preferito che le avessi commissionato un'opera però il tuo commento mi fa sentire meno in colpa :D

      Elimina
  10. L'airone è qualcosa di fantastico!! ( ma anche la cornice eh?! :D )
    Complimenti per le tue idee!
    ++
    Ti aspetto su “In The Middle Of Nowhere”. Love, Ines

    RispondiElimina

Consigli, apprezzamenti e critiche sono sempre ben accette!!!