giovedì 4 aprile 2013

L'insostenibile leggerezza dell'essere: paper ippo

A sedici anni ho conosciuto una ragazza di una simpatia e vitalità contagiosi... quando uscivamo insieme nella comitiva non si parlava di problemi o di cose tristi... c'era solo spazio all'allegria e alla spensieratezza!!!
Proprio questa ragazza mi ha dato un insegnamento prezioso che voglio condividere con voi.

Non era una ragazza bellissima e non aveva neanche un fisico da acciughina ma... a differenza di me che cercavo goffamente di coprire le curve con maxi felpe e pantaloni extralarge, lei indossava degli abiti frufru che avrebbero imbarazzato anche una modella anoressica...

Ovviamente da questa descrizione vi state immaginando qualcosa di altamente imbarazzante e invece
indossava quei vestitini con una tale disinvoltura che il tutto risultava altamente naturale!!!
Consapevole di non aver avuto un aiuto da madre natura se ne infischiava altamente dei clichés e la sua gioia ed eleganza innate rendevano il tutto armoniosamente bilanciato.

Ogni volta che si avvicina il tempo della fatidica prova costume penso a lei che l'idea di mettersi a dieta non le è mai sfiorato per la testa...

la cosa più bella che una persona possa avere è lo spirito di autoironia e sapersi accettare e amarsi per quello che si è... cercare di sminuire i propri difetti grazie ai pregi perché curare il proprio corpo è una cosa buona ma torturarlo con diete drastiche fa male anche allo spirito!!!

E poi diciamoci la verità... quante diete fai date hanno dato i risultati sperati???




Beh! oggi sono felice di me stessa e orgogliosa della mia 46 ^_^

21 commenti:

  1. Uh! Pure io ero una di quelle che indossava maxi felpe e larghissimi pantaloni....poi ho avuto un bimbo ed è già tanto se mi rendo conto di quello che indosso (ma ogni tanto cerco di nascondermi come prima!)
    E comunque....la 46 non è una taglia da nascondere! Sono le modelle che sono troppo magre!!!
    La tua ippopotamina è graziosissima con la sua gonnellina e il suo fiocchetto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nessuna taglia è da nascondere... e soprattutto nessuno dovrebbe nascondersi dietro a determinati e falsi clichés. Tu sei anche fortunata.... le mamme sono le donne più belle del mondo ^_^

      Elimina
  2. Il problema è sempre lo stesso: facciamo fatica ad accettarci per quello che siamo, che sia colpa dell'aspetto fisico, del carattere o di altro... Ho imparato, con fatica e momenti difficili, che la vita è già difficile così, senza che ci aggiungiamo noi problemi inesistenti!
    Quindi W LE FORME, W I DIFETTI E ... W NOI :-)
    Bellissimo il tuo blog

    welcomedaisygarden.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. W noi forever!!!!!!! grazie della visita e.... a presto ^_^

      Elimina
  3. condivido tutto quanto è stato detto...la mente sta bene quando stiamo bene con noi stessi, credo che se la filosofia di vita fosse questa potremmo superare tutto, anche la crisi, e il tutto senza antidepressivi, ma con un bel pezzo di cioccolato!!!!
    ciao
    Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. OOOOHHHH! Queste sì che sono parole sagge ^_^

      Elimina
  4. Mannaggia, questo è proprio un dono che a me manca... Lo dico sempre che io mi faccio troppi problemi e che si vive meglio fregandosene altamente! -.-'
    baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e avendo avuto la fortuna di conoscerti di persona posso dire che... i tuoi problemi sono insensati sei una ragazza bellissima e una creativa stupenda... quindi non ti resta che essere più menefreghista ^_^

      Elimina
  5. bella e "leggiadra" l'ippopotamina

    RispondiElimina
  6. Come vorrei essere come la tua amica!!!Anche io sono nel club della 46!
    troppo carina l'ippopotamina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma quante cose abbiamo in comune!? Una differenza l'ho trovata ieri leggendo un tuo post.... io non mi sto preparando per il viaggio di nozze ^__^

      Elimina
  7. W la 46!!!!!!
    Simpaticissima la tua ippopotamina!!!
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e dal mometo che ci siamo anche W la 46 abbondante ^_^

      Elimina
  8. Hai proprio ragione e la tua ippopotamina è graziosissima!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  9. Mi piace l'ippopotama! certo che hai una bella manualita' oltreche fantasia!
    buona domenica
    sabrina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una splendida domenica anche a te Sabri... e grazie per l'apprezzamento!!!!

      Elimina
  10. L'ippopotamessa è deliziosa: te lo dice una che invece di problemi se ne fa continuamente...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importanza è risolverli con leggerezza ^_^

      Elimina
  11. Ahah, è bellissima! Ne approfitto per annunciare ufficialmente: ieri pomeriggio sono andata a correre per la prima volta dalla scorsa estate! E per di più in mezzo agli svedesi, tipicamente atletici e allenatissimi! :) L'ippopotamessa in me è molto fiera :P

    RispondiElimina

Consigli, apprezzamenti e critiche sono sempre ben accette!!!